(+39) 0827/23094 info@fondazioneieslab.it

IESLab Foundation

Accademia di Formazione Imprenditoriale Internazionale.

La Fondazione

IES Lab è una Accademia di Formazione Imprenditoriale Internazionale. La Fondazione ha sede a Sant’Angelo dei Lombardi in Campania ed opera in collaborazione con Unitelma Sapienza.

I NOSTRI
_

Obiettivi

La Fondazione persegue la finalità di contribuire allo sviluppo economico e sociale dell’Italia ed in particolare dell’Italia Meriodionale, offrendo proposte adeguate all’attuale contesto nazionale ed internazionale con l’obiettivo specifico di incrementare lo spirito imprenditoriale. La strategia alla base delle scelte della Fondazione è in linea con le priorità indicate dalla programmazione europea,nazionale e regionale e con gli obiettivi individuati dal documento programmatico definito “Complesso Programma di Sviluppo territoriale “Ats Montella Calitri”

SCOPRI
_

Chi Siamo

SOCI FONDATORI
  • Comune di Sant’Angelo dei Lombardi
  • Comune di Montella- Comune Capofila dell’ATS Montella Calitri
  • Zerofile Servizi Srl – Azienda investitrice ed aggiudicatrice ex tribunale sede accademia
  • Accademia Kronos – Associazione ambientalista
  • Confimprese italia – Associazione imprenditoriale
  • Ialeggio Antonio Domenico –Imprenditore Start up
  • Fondazione Roma Sapienza – Dipartimento di cooperazione internazionale
SOCI PARTECIPANTI
  • Fondazione di Comunità Officina Solidale – Associazione Onlus a sostegno del territorio
  • M&M Managment – Società di consulenza strategica e Merciant bank
  • Scuola Nuova – Ente di Formazione professionale accreditato
  • E.N.Bi.ART – Ente Nazionale Bilaterale Artigianato ed edilizia
CONSIGLIO DI INDIRIZZO E GIUNTA ESECUTIVA
  • ROSA ANNA MARIA REPOLE, legale rappresentante del Comune di Sant’Agelo dei Lombardi – socio fondatore
  • FERRUCCIO CAPONE, legale rappresentante del Comune di Montella – capofila dell’ATS Montella/Calitri – socio fondatore
  • ALBERTO SORICELLI, delegato di Accademia Kronos Onlus (Associazione riconosciuta dal MATTM) socio fondatore
  • ORTENZIO MARANO, legale rappresentnate M&M Management – socio partecipante
  • ANGELINA PASTENA, delegata dalla Fondazione di Comunità Officina Solidale – socio partecipante.
COLLEGIO REVISORI
  • VIRGILIO BARESI (PRESIDENTE)
  • CECERE COSIMO
  • BIZZARRI ROBERTO
DIRETTORE GENERALE
  • Diodora Costantini
COMITATO SCIENTIFICO
  • Roberto Pasca di Magliano, (Presidente) Fondazione Roma Sapienza, Unitelma Sapienza, Roma
  • Ruggero Civitarese, Professore ICT, Università di Pavia
  • Angelo Chianese, Fondazione Roma Sapienza-Cooperazione Internazionale , Roma
  • Franco Colombo, Presidente Confapi, Varese
  • Giampiero Comolli, Patron UnPoxExpo, Piacenza
  • Claudio C. Corduas, Avvocato, Napoli
  • Francesco Corona, Professore CNR, Roma
  • Mario Dal Co, Già Direttore Agenzia Innovazione, Venezia
  • Guido d’Amico, Presidente Confimprese Italia, Roma
  • Adriano De Maio, Presidente Aria Science Park, Trieste
  • Maurizio Fargnoli, Presidente Servizi Confindustria, Roma
  • Massimo Lo Cicero, Professore Suor Orsola Benincasa, Napoli
  • Massimo Mamberti, Professore, ex D.G. Ice, segretario Premio Leonardo, Roma
  • Massimo Marrelli, Professore Emerito di Scienze delle Finanze, già Rettore     Federico II, Napoli
  • Gennarino Masiello, Vicepresidente Nazionale Coldiretti, Benevento
  • Luigi Nicolais, già Presidente CNR, Napoli
  • Domenico Nicoletti, Professore, Presidente Centro Studi Dieta Mediterranea “Angelo Vassallo”, Fisciano,  Salerno
  • Raffaele Palumbo, Direttore Dip. studi e ricerche turistiche e di sviluppo territoriale – Dip. Sviluppo e cooperazione Italia-Brasile, Fisciano, Salerno
  • Gerardo Soricelli, Professore di diritto amministrativo, Roma
  • Marco Tenaglia, Giornalista editorialista rivista Innovare, Varese
  • Luigi Toro, Professore di Teoria dello sviluppo di processi chimici, Sapienza Roma

ALTA IRPINIA
_

L’ATS Montella Calitri

E’ una associazione temporanea di scopo realizzata da 26 Comuni della Provincia di Avellino che hanno costituito l’associazione al fine di realizzare un complesso programma di sviluppo territoriale.

Nel territorio dell’Alta Irpinia è stato realizzato uno studio del territorio, analizzandone i punti di forza e quelli di debolezza, con la partecipazione attiva e propositiva delle Amministrazioni Comunali (Sindaci in primis). Da tale studio ed a seguito di incontri e convegni su temi specifici si è giunti ad un accordo globale su un Complesso Programma di Sviluppo Territoriale che coinvolge l’intera area costituita da 26 Comuni (Andretta, Bagnoli Irpino, Bisaccia, Cairano, Calabritto, Calitri, Caposele, Cassano Irpino, Castelfranci, Conza della Campania, Gesualdo, Guardia dei Lombardi, Lacedonia, Lioni, Montella, Montemarano, Monteverde, Morra De Santis, Nusco, Rocca San Felice, Sant’Andrea di Conza, Sant’Angelo dei Lombardi, Senerchia, Teora, Torella dei Lombardi, Villamaina) e che hanno costituito l’ Associazione Temporanea di scopo (ATS) dell’Area Montella Calitri. L’obbiettivo generale è la realizzazione di un Complesso Programma di Sviluppo Territoriale tendente a realizzare uno sviluppo sostenibile, ossia uno sviluppo che prevede congiuntamente lo sviluppo economico, sociale ed ambientale. Tale complesso programma è costituito da un insieme di progetti specifici che si realizzeranno in 3/5 anni.

 

Dopo le analisi ed i confronti tra le comunità, si è convenuto che lo sviluppo potrà realizzarsi mediante la messa a sistema dei singoli progetti, che saranno di seguito dettagliati, e dove ogni singolo progetto contribuirà ad un aspetto specifico della complessa realizzazione dello sviluppo sostenibile dell’intera area Montella Calitri ed inoltre dovranno perseguire le seguenti finalità:

  • Utilizzo delle strutture pubbliche attualmente non in uso;
  • Creazione di nuove imprese con conseguenti nuovi posti di lavoro sul territorio;
  • Utilizzo di competenze esistenti con la conseguente riattivazione di processi di sviluppo di prodotti e servizi per la pubblica amministrazione;
  • Creazione di processi formativi da realizzare anche a livello internazionale al fine di creare nuova imprenditorialità e tendente ad avviare un processo di internazionalizzazione delle aziende del territorio;
  • Valorizzazione dei prodotti tipici territoriali;
  • Implementazione del processo di sviluppo turistico dell’Alta Irpinia.

Per realizzare i Progetti di sviluppo e reperire le necessarie risorse finanziarie era necessario nominare un coordinatore del Complesso Programma di Sviluppo Territoriale e l’ATS ha nominato la Dott.ssa Diodora Costantini, la quale sta svolgendo il suo compito con un suo staff di esperti e coordinatori nominati dall’ATS e condivisi dalla stessa, e che seguirà la realizzazione dei singoli piani di ciascuno dei progetti indicati, controllerà e gestirà i flussi dei pagamenti, evitando tempi morti oltre ad inevitabili inefficienze, e soprattutto sarà in grado di distinguere azioni semplici e rapide rispetto ad azioni più complesse.

Comuni

Progetti

Anni

Progetti

  1.  Progetto   per   la   realizzazione   e   la   gestione   della   “Accademia  Internazionale di Formazione Imprenditoriale”, in fase di realizzazione a Sant’Angelo dei Lombardi
  2.  Progetto per la realizzazione e la gestione “Incubatore Certificato d’Impresa”, progettato dalla Facoltà di Architettura della Federico II su bene ASI in area Nusco
  3.  Progetto  per  la  realizzazione  e  la  gestione del  “Centro Studi e Ricerca per la certificazione di prodotti e territori”, CSSI a Montella in fase di apertura
  4.  Progetto per la realizzazione e la gestione del Centro per un “Master Internazionale per cuochi con già una esperienza culinaria”, accordo già realizzato inizio corsi a Novembre a Teora
  1.  Progetto per la realizzazione e la gestione del “Centro di Monitoraggio Ambientale” in fase di avvio a Sant’Angelo dei L.  riavvio ex CIMA-AMRA
  2.  Progetto per la realizzazione e la “Gestione dell’Albergo Diffuso”, in fase di progetto preliminare nei centri storici di molti Comuni
  3.  Progetto per la “Promozione e la Gestione dei vari aspetti del Turismo”:
  • Turismo religioso;
  • Turismo per le visite ai Castelli in alcuni Comuni; Turismo enogastronomico
  • Turismo giovanile Turismo montano Turismo paesaggistico
  1. Progetto per la “Realizzazione e la Gestione dell’Artigianato nei vari settori e con particolare attenzione ad Arti e Mestieri”,
  2.  Progetto per l’ “Opportuna integrazione culturale”,
  3. Progetto per la “Formazione degli Enti Locali”,
  4. Progetto  per  la  “Realizzazione  e  la  Gestione  di  un  opportuno  Efficientamento Energetico” del territorio,
  1. Progetto di collaborazione con interessanti competenze della Romania relativamente alla “Ristrutturazione di Borghi Antichi per iniziative Turistiche”,
  1. Progetto sulla possibilità sulla “Messa in esercizio delle Strutture Sportive del CONI nel territorio delle Municipalità della ATS Montella-Calitri”,
  1. Progetto per lo “Sviluppo dell’Accademia della Musica”